Mari&Fiumare 2010: il grande sport sul Lungomare allagato

Grande successo per il Mondiale di triathlon su fiume Kayak-Optimist-Pesca in apnea agonistica che si è disputato ieri sul Lungomare allagato per l’occasione dalle forti pioggie. Circa 2.000 persone sotto il riparo di stivali, ombrelli ed incerate hanno applaudito i protagonisti di questa edizione che si sono confrontati sulle tre prove. Alla fine la classifica non poteva che premiare la Canottieri, il sodalizio principe cittadino che si è imposto con largo margine sul Circolo Velico, mentre i portacolori di Capriccio Mare si sono dovuti accontentare della terza piazza.

L’equipaggio Lo Re-Palma-Trapattoni si è fatto valere soprattutto nella prova d’apnea e in quella di kayak, ma sull’optimist il trio non è riuscito ad esprimersi con la consueta leggerezza. Da segnalare anche il buon piazzamento dei petrosileni del Turrazza che si sono imposti nella pesca subacquea con un bordone imperiale da 15 kg.  L’appuntamento è per il prossimo diluvio. Consultare il meteo.

About these ads

Tag:

3 Risposte to “Mari&Fiumare 2010: il grande sport sul Lungomare allagato”

  1. pino anteri Says:

    grande golf!!!

  2. franco puglisi Says:

    la canottieri domina lo scenario

  3. dog Says:

    wolf o bau?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: