Lombardo, l’amico di Cuffaro

cuffaro_lombardo.jpg

Secondo l’attuale vice-presidente della Regione Sicilia Lino Leanza, coordinatore regionale dell’MPA, il “nome giusto per la Regione e’ quello di Raffaele Lombardo“.

Certo che è giusto il nome di Lombardo per l’asse UDC-MPA. Il perchè è facile da scoprire. Innanzitutto Lombardo è stretto amico del condannato per favoreggiamento Cuffaro e poi anche Lombardo ha un CV di tutto rispetto, basta dare un’occhiata a Wikipedia:

Laureato in medicina e chirurgia, partecipa alla fine degli anni settanta alla gioventù DC catanese e con la Dc farà carriera all’ombra di Calogero Mannino. Consigliere ed Assessore al Comune di Catania, diventa nel 1986 deputato alla Regione Sicilia e, rieletto nel 1991, diviene assessore regionale agli Enti Locali. Ebbe delle vicissitudini nell’epoca di Tangentopoli, iniziate nel 1992 con un arresto per abuso d’ufficio, e dopo essere stato stato condannato in primo grado, assolto in appello dallo scandalo giudiziario. Nel 1994 fu coinvolto, e ancora arrestato per corruzione, per lo scandalo dell’appalto dei pasti all’ospedale di Catania, dell’azienda dell’ex presidente dell’Inter Ernesto Pellegrini. Nel dicembre 1994 lascia l’Assemblea regionale. Pellegrini patteggia ammettendo di avere versato 5 miliardi ad alcuni politici, tra cui Lombardo, ma per i giudici alla fine furono solo un regalo“.

AGGIORNAMENTO: Per completezza di informazione potete leggere l’articolo del Corriere della Sera firmato da Alfio Sciacca per il quale Lombardo ha annunciato la querela: Il potere di Lombardo

Tag: ,

7 Risposte to “Lombardo, l’amico di Cuffaro”

  1. new games apps Says:

    you’re in reality a excellent webmaster. The website loading pace is incredible.
    It kind of feels that you are doing any unique trick.

    In addition, The contents are masterpiece. you have performed a
    excellent process in this subject!

  2. Anonimo Says:

    Lombardo e cuffaro, amici per la mafia

  3. attila47 Says:

    Quando finalmente i siciliani cacceranno a calci i cuffaro e i lombardo di turno? Quando guarderannoa al domani e non a micro interessi personali che li lasciano sempre con il culo per terra e al contrario ingrassano i soliti amici degli amici. Tra un mese c’è un’opportunità. non lasciamocela scappare

  4. UDC-MPA Says:

    UDC/MPA: Unione-dei-collusi/mani-pulite-ahiahiahiahi

    Personalmente entrambe i personaggi possono siccare….

  5. Giorgio Porticella Says:

    Gulfaro è liscio e tunno como una milinciana, però fuori stagione.

    Invece LoneBurdon e Milcichè (pi darrè) mi sanno più di broccolo e trunzo di cardune, così a occhio.

    Inutile dire che la Finolchiaro si sposa benissimo con i finocchi, tranne che con quelli gelesi, che sono anzi pure buonissimi e privi di qualsivoglia veleno.

    No ai supermercati, si ai mercati, però privi di frutta proveniente dalla grande distribuzione, come quella proveniente dal territorio lombardo che è marcia marcia marcia.

    Vasuca Lombardo.

  6. Io non sono Lombardo. Says:

    Pedala pedala Lombardo!!!!!

  7. guido listino Says:

    un saluto a quella gran bella donna della sig.ra lo curto originaria ra bombina per motivi di opportunità!!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: