I Popolari di Italia Domani – PID: si unceru

Totò Cuffaro, Saverio Romano, Giuseppe Drago e Calogero Mannino formano il nuovo partito “I Popolari di Italia Domani“, in sigla PID. Accussì ni manni a fare n’culu unu e i manni a fare n’culu tutti e quattru.

Breve CV su Wikipedia:

Cuffaro: http://it.wikipedia.org/wiki/Salvatore_Cuffaro#I_procedimenti_giudiziari_penali

Romano: http://it.wikipedia.org/wiki/Francesco_Saverio_Romano#Procedimenti_giudiziari_penali

Mannino: http://it.wikipedia.org/wiki/Calogero_Mannino#Procedimenti_giudiziari_penali

Drago: http://it.wikipedia.org/wiki/Giuseppe_Drago#Procedimenti_giudiziari

 

Tag: , , , ,

23 Risposte to “I Popolari di Italia Domani – PID: si unceru”

  1. ファルマスタッフ Says:

    かなり参考になるコラムですね。
    自分も薬剤師なんですが、かつては給料が安い上に、人間関係にも疲れてしまって転職を思案していました。
    薬剤師というと食べるには困らないと思われがちですが、思うように好条件の就職先を見つけることは無理でした。
    そんな自分もギリギリ条件のよい勤め先に転職することができたんです。うまく福利厚生のしっかりした勤め先をみつけるポイントをサイトにまとめています。ぜひサイトにチェックしに来てくださいね。

  2. casino Says:

    If you are going for best contnts like me, just visit this web page daily for the
    reason that it gives quality contents, thanks

  3. индивидуалки Тюмени Says:

    I’m not sure exactly why but this site is loading incredibly slow for me.
    Is anyone else having this issue or is it a issue on my end?
    I’ll check back later on and see if the problem still exists.

  4. Tatiana Says:

    Thanks for every other informative web site. Where else could I am getting
    that kind of information written in such an ideal manner?
    I have a venture that I’m simply now operating on, and I’ve been on the glance out for such
    info.

  5. lei Says:

    ma cu minkia e’ stu palemmitano ri mmedda………fa u stessu feto ri cuffaro

  6. Mr Rebibbia Says:

    tu e cuffaro, arruso!

  7. Anonimo Says:

    CREPA VIDDANU

  8. Peppe Manazza Says:

    ammazzati minchiune

  9. Anonimo Says:

    uè, ora pure munnezz-man, ma che argomentazioni avete oltre al copia incolla???

  10. Ciro Says:

    chitammuòrt!

  11. Anonimo Says:

    parla in italiano Caprone, vivi nel terzo millennio, Aggiornati BUFFONE.
    come fai a scrivere su un blog, capra!
    parla di calcio minore, del tuo marsala, parla dei pettegolezzi del tuo paesino, ma non esprimere disamine sulla Politica che non è cosa tua, VIDDANU!!

  12. Peppe Manazza Says:

    ora vi pigghiu tutte!!!!

  13. Matteo MD Says:

    fatti i cazzi toe

  14. Anonimo Says:

    figgh’i pullazza gnrasciata, ma chi hai??

    Si anticchiedda arraggiatu??

    Sai cosa vuol dire ASSOLUZIONE CAPRA!!!!

  15. oreste socrates aristofanes Says:

    tutti a casa

  16. Problem Man & Fogna Boys Says:

    stessa fonte, TESTARIMINCHIA

  17. Anonimo Says:

    si, ma cinnè n’avutri tri

  18. Anonimo Says:

    Nel 2005 la Corte di Cassazione annulla la sentenza di condanna riscontrando un difetto di motivazione, rinviando ad altra sezione della Corte d’Appello. Nell’occasione il Procuratore generale presso la Corte di Cassazione, nel chiedere l’annullamento della sentenza di condanna, così si esprime: “Nella sentenza di condanna di Mannino non c’è nulla. La sentenza torna ossessivamente sugli stessi concetti, ma non c’è nulla che si lasci apprezzare in termini rigorosi e tecnici, nulla che possa valere a sostanziare l’accusa di concorso esterno in associazione mafiosa. Questa sentenza costituisce un esempio negativo da mostrare agli uditori giudiziari, di come una sentenza non dovrebbe essere mai scritta…”.[6]

    Il 22 ottobre 2008, riprendendo la sentenza di primo grado, i giudici della seconda sezione della Corte d’Appello di Palermo assolvono Mannino perché il fatto non sussiste[7][8]. La procura generale di Palermo in seguito impugna l’assoluzione, facendo ricorso in Cassazione[9].

    Il 14 gennaio 2010, la Corte di Cassazione assolve definitivamente l’ex ministro democristiano, confermando le tesi contenute nella sentenza d’appello[10].

    non aggiungo altro, CAPRA

  19. Anonimo Says:

    complimenti per lo spessore del tuo commento

  20. I Popolari di Italia Domani – PID: si unceru | Yourpage live news aggregator Says:

    […] LEGGI ARTICOLO COMPLETO […]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: