Posts Tagged ‘Francois Salinari’

PM&FB anche su MySpace!!!

novembre 30, 2007

pmfbmyspace.jpg

Da oggi PM&FB arrivano anche su myspace.

Su http://www.myspace.com/problemmanfognaboys
è possibile ascoltare gli hit di Problem Man & Fogna Boys e trovare numerosi extras del collettivo concettuale più anonimo della Califogna, ma anche di tutto l’universo PM&FB: Reuccio, Special Guest, Boris Sala, Pipco Productions, Greg, Bauf Djidjic, Francois Salinari, etc.

Annunci

Omaggio a Mansardopoli

settembre 5, 2007

pmfbmansardopoli.jpg

Questo periodo è fertile per Praetor, che oggi ci offre “Omaggio a Mansardopoli“, un omaggio all’attuale quartier generale di Problem Man & Fogna Boys.

La misura dello spessore dell’artista si manifesta nella citazione del pittore concettuale Francois Salinari, di cui è stato riprodotto – a mo’ di quadro nel quadro di sapore Magrittiano – il dipinto “Chitara“, creato dal maestro durante il suo periodo romano e purtroppo andato perduto in un furto che il maestro subì nel suo studio in Toscana.

Inedito carteggio su Francois Salinari

marzo 22, 2007

Ancora una volta grazie ai buoni uffici di SISMI, SISDE e SIFAR siamo venuti in possesso di un inedito carteggio intercorso fra una nota casa editrice francese e un corrispondente estero riguardante la pubblicazione di un articolo dell’epoca sul ritrovamento del dittico di Francois Salinari che vi presentammo qualche mese addietro. Un importante pezzo di storia che ci restituisce una seppur minima traccia dell’artista che fece perdere ogni traccia di sè dopo il suo soggiorno forzato in Toscana.

Ve lo riproponiamo fedelmente nella sua interezza:

Destinatario: Maison de publications Gaetan & Marie, Boulevard du Pellegrin 610, Mont-sur-Laminque

Alla cortese attenzione del responsabile stampa estera Rag. Filippe Gennar, e p.c. all’ufficio copyright e licenze.

Oggetto: Transazione proprietà intellettuale.

Comunicazione: Richiedesi traduzione dell’articolo a firma del Prof. Nicolas Manlieneaux-Pattis :

Salinari pardonnez-nous…

apparsa su Revue Française d’Art Contemporaine n° 69 del 26/05/2004.

Distinti saluti.

Ufficio Capo Redazione POPEYE

Dott.Arch. Andreanlio Maria Gaglianzo di Casabianca


Gentile rag. Gennar, mi accosto al dolore ed allo sgomentuo dovuto allo straripamento del Garroise, Vi allego la copia dell’articolo del prof. Manlieneaux-Pattis, se la goda.

Ufficio Capo Redazione POPEYE

Dott.Arch. Andreanlio Maria Gaglianzo di Casabianca

Salinari pardonnez-nous…

Et c’est avec la bonheur la plus grande qui nous accueillons cette decouverte, que on peut sans doute nommer comme “La Decouverte” jusq’a ici jamais fait dans le notre siècle.

Ces nouveaux peinture du “maestro” François Salinari enrichissent, et bien sur enlargissent, d’une façon inexstimable le patrimoine ne pas seulement italien mais tout a fait de l’humanitiè entiere, l’ horizon de l’art contemporaine.

Singuliers examples d’une sensitivitè inconnu, d’une maniére de regarder les objects, et donc la vie quotidienne que nous partageons sans cesse, Salinari nous offre une suggestione etonnante, un coup de vitalité jamais essayèe dans une epoque qui, à la place de exalter ses porte-parole, ses representantes, cache et humilie cettes chefs-d-oeuvre profondemment reduit dans un sous-escalier d’un hotel quelconque. La question nous avons le devoir de nous poser c’est alor: à qui donner la faute d’un crimen si injustifiable?

ça suffit de regarder un peinture du Salinari et reflechir….

 

Francois Salinari: Eclissi lunare prima di cena

febbraio 28, 2007

Mentre ancora tutto il mondo dell’arte è in subbuglio a causa della recente scoperta del dittico risalente al 1965 ritrovato in un sottoscala del Chelsea Hotel di Londra e attribuito con certezza a Francois Salinari, l’enigmatico artista torna ad occupare la prima pagina delle cronache per la recente scoperta di un’altra tela che giaceva dimenticata in un magazzino dismesso di Migliarino Pisano. Secondo gli esperti dell’importante casa d’aste Fioretti-Linares dovrebbe trattarsi della tela “Eclissi lunare prima di cena“, composta dall’indiscusso maestro della flash-art durante il periodo dell’esilio forzato in Toscana, da molti indicato come principale causa dell’inspiegabile sparizione dell’artista.

Francois Salinari: “Eclissi lunare prima di cena

Francois Salinari - Eclissi lunare prima di cena

Ritrovato dittico risalente al ’65 del maestro François Salinari

febbraio 18, 2007

popeye

news dal mondo dell’arte e della cultura

Londra (Associated Press) – In una serie di restauri del sottoscala del Chelsea Hotel è stato ritrovato un dittico del maestro François Salinari, risalente al 1965, in quello che la critica chiama “periodo linearedell’enigmatico artista della flash-art. POPEYE ve li propone in esclusiva, in attesa della retrospettiva che il critico Vincent Quaglietto sta organizzando al M.O.M.A. di New York.

Francois Salinari: “Mattino

Mattino

Francois Salinari: “Momento di intimità

momentodintimità

Francois Salinari: il genio

febbraio 6, 2007

Uno dei pezzi più belli del maestro Francois Salinari: “Arruso fiorentino“.

arruso-fiorentino2.jpg