Posts Tagged ‘risate’

Giuseppe Limoli: Ode a Toto’ Cuffaro

gennaio 29, 2008

Il primo episodio di “ARS: 60 anni di arte“, il nuovo programma dedicato alla tradizione artistica dell’Assemblea Regionale Siciliana.

In questa puntata l’On. Giuseppe Limoli recita Ode a Toto’ Cuffaro

Conduce Gianfranco Miccichè.

Produzione PM&FB.

Annunci

ESCLUSIVO: Channel 2 LIVE su PM&FB

dicembre 18, 2007

pmfbchannel2.jpg

Nuova esclusiva del blog di Problem Man & Fogna Boys !!!

Grazie ai consueti buoni uffici di SISMI, SISDE e SIFAR siamo riusciti a portare direttamente sul vostro PC in live streaming le immagini di Channel 2, la prima emittente TV della Califogna.

Cliccando sull’immagine o sul link in alto a destra potrete seguire IN DIRETTA da tutto il mondo 24 ore su 24, 7 giorni su 7, l’agghiacciante programmazione della TV di Straseattle.

Solo su PM&FB!!!

Auguri Natalizzi da PM&FB, L’Affarone e Channel 2

dicembre 12, 2007

buon-natalle.jpg

Viscotto o manicotto?

dicembre 3, 2007

ottoviscotto.jpg

Con piacere rispondiamo ad una segnalazione di un utente che si firma Doc.gonzo che solleva alcuni dubbi sul nostro post “By the numbers” pubblicato in Giugno:

mi permetto di correggere i lor signori fogna boys per n.2 piccoli errori commessi su questa innovativa reinterpretazione della Kabbala già a me nota da i tempi di Costantino VIII D’Aristarco… Indi si noti al numero otto non corrispondeesattamente al “Biscotto” ma con “Manicotto” (noto per le varie serate terminate con medesimo “pezzoditavolacalda” contenente il mitico wurstellone in carne suina) la frase completa sia t’ammucchi u manicotto (Tr. ti imbocchi il calzone al wurstel); Poi seguiterò informando il signor Probleman che di questa numerologia ne manca il mitico zero arabo al quale risponde una frase veritiera colma di saggezza…dopo il 10 col suo Cinese segue lo 0 e risponde =Ta metto pi dabberu ossia (Tr. Te la metto per davvero)… Mandoi i miei più distinti saluti e mi complimento con voi per la realizzazione del vostro sito di controcultura un wisè maysè a tutti!!!!“.

Gentile Doc.gonzo,

come giustamente da lei rilevato la numerazione da noi riportata ha origini antichissime e, pertanto, non è possibile datarla con esattezza e tantomeno tracciare una mappa completamente esaustiva di tutte le varianti che si sono avvicendate negli anni.

Ovviamente il tempo passa e, come è ovvio che accada nella tradizione orale, intervengono dei cambiamenti che rispecchiano usi e costumi della società nelle diverse epoche.

In particolare la variante “manicotto” pare che sia stata introdotta solo a partire dagli anni ‘90, al pari del numero “0”, che, come correttamente lei precisa, corrisponde a “ta’ metto pi dabbero!”.

Al momento della pubblicazione abbiamo quindi optato per la versione “biscotto”, che a nostro modesto parere rappresenta la prima versione della suddetta numerazione, perchè le fonti riportano che così veniva pronunciata da quello che si considera uno dei primi divulgatori della stessa, il noto Vito U’ Sciammucco, che in gioventù era solito snocciolarla a mo’ di interrogazione (Domanda:”1?” Risposta: “e mi licchi u’ piuno!”) ai giovani frequentatori di p.zza Loggia.

La ringraziamo per i complimenti e per il contributo e la invitiamo a far conoscere ad altri questo spazio libero e aperto a tutti i cittadini di Marshal, CAFG e oltre.

Problem Man

PM&FB anche su MySpace!!!

novembre 30, 2007

pmfbmyspace.jpg

Da oggi PM&FB arrivano anche su myspace.

Su http://www.myspace.com/problemmanfognaboys
è possibile ascoltare gli hit di Problem Man & Fogna Boys e trovare numerosi extras del collettivo concettuale più anonimo della Califogna, ma anche di tutto l’universo PM&FB: Reuccio, Special Guest, Boris Sala, Pipco Productions, Greg, Bauf Djidjic, Francois Salinari, etc.

Punteruolo Azzurro

ottobre 16, 2007

punter.JPG

Ecco come appare il temibile Punteruolo Rosso se sottoposto a Spettroscopia fotoelettronica a raggi X

Dall’esperimento, eseguito dal Prof. G. A. Ruggeri nei laboratori del Cardilla’s Public Health Institute, pare che nel pericoloso insetto si sia avviato un processo di mutazione genetica che potrebbe portarlo a mutare colore e non si esclude che, una volta compiuta l’evoluzione a Punteruolo Azzurro, non si inneschi il processo inverso che lo faccia tornare Punteruolo Rosso.

In natura infatti si sarebbe già verificato questo fenomeno ampiamente discusso dalla comunità entomologica internazionale: il Massimo Grillo.

PD: I P==Ð 14 oct.

ottobre 4, 2007

P==Ðdemogratico.JPGP==Ð

sta minchia, questi decidono:

 

Assemblea Costituente Nazionale

Collegio 2 Marsala

1. Monica Alagna

2. Baldassare Gucciardi

 

3. Manuela Consuelo Carmen Linares

 

4. Antonino Maniaci

5.Giovanni Ferracane

 

6.Roberta Pulizzi

7.Gaspare Galfano

 

8.Maria Parrinello

9.Alberto Scuderi

§

Assemblea Costituente Regionale

Collegio 2 Marsala

1.Leonardo Giacalone

2.Antonella Milazzo

3.Antonio Vinci

4.Giuliana Zerilli

 

——————————————————————————————-

STOP

Dembo e condrodembo

ottobre 4, 2007

Accordi: MImin SOL SI min LA ripetuti per tutto il brano

——————

Tembo, condrodembo

un solo dembo che vaa

come un bensiero

come un veliero lui va

come un guerriero lui va

quarcosa lui cercherà

quarcosa lui troverà

dar paradiso scenderà

un varco ar cielo noi faremo

una lagrima che va

dendro di me dendro di te

dendro chi nessuno sa

il giorno della verità

noi siamo qua

il giorno della libertà

noi siamo là

come un pensiero – eeò

come un veliero – che và

come un guerriero

alla ricerca della libertà

sorride e va

ti avvorge e ti porterà

come un pensiero

come un veliero che va

è un condrotembo

un solo tembo

che va

e non si fermerà

in questa reartà

Vocalizzi e fischetti ad libitum

Nozze Briatore-Gregoraci: RSVP

ottobre 3, 2007

dalipensier.jpg

A Favignana sono stato da turista per trascorrere una giornata all’insegna della tranquillita’ in un’isola bellissima“. Flavio Briatore, da Trapani, non rompe gli indugi sul suo imminente matrimonio con Elisabetta Gregoraci. Ma per i bene informati il patron della Renault avrebbe scelto proprio Favignana come luogo delle sue nozze. Ecco perche’ oggi si e’ recato sull’isola, portandosi dietro la sua compagna. La chiesa sarebbe gia’ stata prenotata per l’estate prossima. E tra i testimoni ci sarebbe Silvio Berlusconi. Lui, pero’, smentisce: “No. Non mi sposero’ a Favignana. Ogni volta che vado in un posto tutti dicono che mi sposero’ li’, ma non e’ cosi’“.

Briatore ha raggiunto Favignana intorno alle 12,30, proveniente dal Giappone. Ha fatto un giro dell’isola. Poi di corsa a Trapani, assieme al sindaco delle Egadi, Gaspare Ernandez, al presidente della Provincia, senatore Antonio D’Ali’, e a don Ninni Treppiedi. “Ho visitato – dice – la comunita’ di Sant’Egidio. Li’ hanno fatto un grande lavoro“. A Trapani fervono i preparativi per la regata velica denominata “Cento Cup”.

Briatore da grande uomo di sport non puo’ fare altro che apprezzare: “Le manifestazioni che sono state organizzate qui non sono clonabili come le bellezze naturali del vostro territorio. Ho visto le opere che sono state realizzate per la Coppa America e sono rimasto sbalordito. Siete stati fantastici. Trapani adesso e’ conosciuta in tutto il mondo“.

Da La Sicilia del 01/10/2007

Opinion Leader

settembre 27, 2007

Opinion Leader: una trasmissione di Palérmo.

In questa puntata di Opinion Leader i palermitani si raccontano. Dove vanno i palermitani? Cosa piace ai palermitani? Cosa dicono i palermitani? Cosa fanno i palermitani? Come passano il tempo libero i palermitani? Quali sono gli hobbies dei palermitani? Cosa fa arrabbiare i palermitani? Qual è il piatto preferito dei palermitani? Come si muovono i palermitani? Cos’è il sesso per i palermitani? Cosa fa ridere i palermitani? Cosa indossano i palermitani? Cosa ascoltano i palermitani? Come si comportano i palermitani quando incontrano altri palermitani?

Tutto quello che i palermitani non sanno sui palermitani a:

opinion4.jpg

Bombardati Duet

settembre 26, 2007

DO-SOL-LAmin-FA

RIT:
DO-SOL-LAmin-FA

Uiseimaisei, tullisandesciandai
embde uiseimaisee
apapadre-papà.

DO
E quanto cado
SOL
io rido a te
LAmin
e acquisto nuove fuorze
FA
e prendo il volo come aguila
DO
biango e puro come neve
SOL
a ggranello di senape
LAmin
che sposta le mondagne
FA
tu sei il mio perdono
DO
la mia giustizia
SOL
tu mi fai appoggiare
LAmin
il mio capo nel tuo vendre
FA
e guarisci le mie ferite
DO
le mie stanghezze
SOL
prendimi per mano
LAmin
e portami ovungue tu vuoi
FA
ovungue tu vuoi

RIT:
DO-SOL-LAmin-FA

Uiseimaisei, tullisandesciandai
embde uiseimaisee
apapadre-papà.

SUONIAMOLA TUTTI!!!!!!!

VODAFOGN & RMC LIVE, SPETTACOLO E…VIOLENZE!

settembre 26, 2007

+ OPINION LEADER IN OMAGGIO

19.08.2003

Serata conclusiva ieri sera nella piazza della Vittoria a Marshal del Vodafogn Tour Live, una due giorni organizzata da RMC con musica, animazione, ospiti d’eccezione e tanti gay Vodafogn regalati nell’arco della manifestazione.

Le giornate interessate sono state Domenica 17 e Lunedì 18. Entrambe si sono svolte in spiaggia nell’ex lido Signorino (ora chiamato per ovvii motivi Tiburon beach) dalle 9 del mattino sino alle 17 e tra le tante attività organizzate quella forse più “spettacolare” è stata la presenza di Samanthona, di Gioacchino Aldo Ruggeri e del Dj Angelo “Aglio” Attin, nonchè di Boris Sala nella serata di Lunedì.

Gli altri ospiti, Neffa, Paul Rolled light jay, e i dj di RMC Peppe & Diego sono stati un pò arrusati ai grandi della musica italiana. Per chi non fosse stato presente alle due giornate vi rimandiamo a qualche giornale che ha descritto le due giornate, e se non nessuno lo ha fatto non vi siete persi nulla. Ciò che mi preme dire invece è l’aspetto inquietante dell’evento terroristico.

Marshal, fino a qualche anno fa, non è mai stata una tappa terroristica se non di passaggio. E solo con la penultima amministrazione ossia quella di Mr. Lombard, si è assistito ad un incremento del terrorismo dovuto anche agli eventi altamente culturali organizzati dal Comune.

Ricorderete il Marshal DOC Jazz Festival, ricorderete i concerti gratuiti in p.zza della Vittoria quale ad esempio quello di Carmen Consoli. Ebbene quest’anno si è voluto fare un passo da leone ospitando il Vodafone Tour Live che, per molti aspetti ha portato a Marshal un numero assai elevato di spettatori tra cui anche i terroristi, ma che sotto altri aspetti è stato deludente, vuoi per i continui messaggi pubblicitari (un grande Giorgio Mastrota che è riuscito a vendere l’impossibile), vuoi per i personaggi musicali che avevano il compito di intrattenere (e lo sottolineiamo) il pubblico.

Ma la scintilla è partita proprio da chi avrebbe dovuto garantire il tranquillo svolgimento della serata. Infatti un gruppo di pacecoti facinorosi goliardici nichilisti è stato accerchiato deriso e malmenato dai VV. UU. agli ordini del Com. Larrusa, i quali hanno fatto scempio dei cadaveri degli sventurati sparapolli pacecoti e si sono dati a sfrenate danze tribali con l’ausilio delle Moto Guzzi in dotazione all’Arma. Il bilancio è stato di 5 morti, 27 feriti 500 contusi guaribili in una decina di giorni S.CC. I vigili sono stati il giorno dopo ricevuti in pompa magna a Sala delle Lapidi e decorati al merito dal Pres. del Consiglio Comunale On. Sen. Pietro Pizzo al quale è stata consegnata una tarda ricordo dell’evento autografata da Megan Gale.